Per le nuove prenotazioni MARE ITALIA a partire dal 08/06/2020  fino al 30/06/2020 con partenza dal 14/06/2020 fino al 30/09/2020, faremo riferimento alle nuove condizioni contrattuali riferite alla campagna commerciale lanciata da ATELIER VACANZE TOUR OPERATOR , denominata,   “IO VADO IN VACANZA”

NESSUNA PENALE – Per CANCELLAZIONE  ENTRO 14 GIORNI LAVORATIVI  prima della partenza:

possibilità per il cliente di poter annullare fino a 14 giorni  lavorativi prima della partenza senza applicazione di alcuna penale, ad eccezione della Polizza assicurativa SENZA PENSIERI contro l’annullamento del Viaggio, che sarà sempre addebitata per intero. L’annullamento può essere effettuato per qualsiasi motivo,  anche non certificato,  ed al cliente,  verrà riconosciuto un voucher pari all’importo dell’acconto versato, da utilizzare entro 365 giorni dall’emissione.

PENALE APPLICATA – CANCELLAZIONE DOPO I 14 GIORNI LAVORATIVI prima della partenza.

Saranno applicate le condizioni GENERALI come da nostro contratto turistico.

La promo IO VADO IN VACANZA ha come condizioni necessarie per l’applicazione:

Versamento dell’acconto almeno del 30%

ha come scadenza indicata il 30/06/2020

non è applicabile a tutta la programmazione mare Italia;  le eccezioni o le impossibilità di applicare suddetta promozione, verranno comunicate in fase di preventivo.

 

Per le prenotazioni confermate precedentemente alla data dell’8/06/2020 fanno riferimento le normali CONDIZIONI GENERALI.

Qualsiasi richiesta di informazioni o di annullamento, andrà analizzata dall’ufficio amministrativo.

Covid19 o Nuove Restrizioni

Qualora ci fosse l’ impossibilità ad eseguire la prestazione da parte del Tour Operator e/o nell’operare la destinazione, che per eventuali nuove restrizioni, successive al 03/06/2020 potrebbero non permettere al cliente di poter fruire del soggiorno (restrizioni Regionali, chiusura delle frontiere, limitazioni nel trasporto aereo o navale, limitazioni o chiusure di strutture alberghiere, ecc.), ATELIER VACANZE PROPONE ai propri clienti le seguenti possibilità:
– Riprotezione su pari o superiore categoria alberghiera e/o trattamento, senza ulteriore addebito di importo, anche su altra destinazione, con eventuale variazione di data inizio o fine soggiorno, che dovrà essere sottoposta all’accettazione del Cliente;
– Riprotezione su inferiore categoria alberghiera e/o trattamento, con proposta di riduzione di corrispettivo con importo da rimborsare in moneta, anche su altra destinazione, con eventuale
variazione di data inizio o fine soggiorno, che dovrà essere sottoposta all’accettazione del Cliente; in alternativa
–  Emissione di un voucher , pari al valore degli acconti versati,  fruibile dal passeggero entro 365 giorni lavorativi.